Malformazioni del pene

Interventi di correzione della curvatura del pene a Roma

Il centro di andrologia chirurgica di Roma è un punto di riferimento per i giovani pazienti che
notano una malformazione del pene in occasione dello sviluppo e per gli uomini che, a causa di
un'eccessiva curvatura dell'organo, sperimentano problemi di erezione e difficoltà nella
penetrazione. Il dottor Salhi invita i pazienti presso l'ambulatorio di Roma per una visita
specialistica al fine di valutare la curvatura del pene e stabilire un eventuale intervento correttivo e
risolutivo.

Malformazioni congenite e acquisite


L'ambulatorio Androclinic di Roma è all'avanguardia per il trattamento della curvatura del pene
congenita o acquisita. Il dottor Salhi offre soluzioni concrete a chi è affetto dalla nascita da
curvatura congenita del pene ( per esempio da brevità congenita dell'uretra) e a chi ha subito una
malformazione del pene a causa di patologie come Induratio Penis Plastica (IPP), traumi e
infiammazioni dei corpi cavernosi del pene. La curvatura del pene può presentarsi in vari modi,
essere diretta in varie direzioni con un angolo più o meno accentuato: per una valutazione clinica
accurata si invitano i pazienti a prenotare un appuntamento presso il centro.

Chirurgia correttiva del pene


Dopo una visita specialistica accurata a Roma, il dottor Salhi valuterà la necessità di un intervento
chirurgico correttivo. Il dott. Salhi esegue l'intervento di correzione della curvatura peniena con la
propria tecnica all'avanguardia di alta chirurgia andrologica, rapida e mininvasiva: l'operazione
viene effettuata in regime di day hospital con anestesia anche locale, e l'intera procedura ha una
durata di circa 50 minuti.
Al termine dell'intervento viene fatta una medicazione elasto-compressiva ed il paziente può essere
dimesso dopo poche ore.
I rapporti sessuali possono essere ripresi dopo qualche settimana dall’intervento.
PER INFORMAZIONI SUGLI INTERVENTI CORRETTIVI DEL PENE 
Share by: